Ex
La Gazzetta del Mezzogiorno

«EX», NOTTE DOPO GLI AMORI

La commedia di Brizzi dal 6 sugli schermi con un ricco cast in cui ci sono Gerini, Orlando, Bisio, Brilli, Tognazzi e Gassman

Testata
La Gazzetta del Mezzogiorno
Data
31 gennaio 2009
Firma
Francesca Pierleoni
Immagini
Immagine dell'articolo su La Gazzetta del Mezzogiorno

Amori contrastati, ritrovati, perduti, inaspettati si intrecciano con toni dal comico all'agrodolce in Ex, la commedia corale di Fausto Brizzi in uscita il 6 febbraio distribuito da 01 in almeno 600 copie, «Volevo prendermi un rischio, far ridere e piangere allo stesso tempo, spesso con un cambio di registro velocissimo - ha spiegato il papà della saga adolescenziale Notte prima degli esami, diventata un successo europeo - Per farlo ho messo insieme un cast che e la nazionale della commedia». Naturalmente, per convincere tutti a partecipare al fIlm «ho mentito, dicendo che gli altri. avevano già accettato - dice il cineasta - L'unico che ha detto sì a scatola chiusa è stato Claudio Bisio». Nel cast, con lui ci sono. fra gli altri, Claudia Gerini. Fabio De Luigi, Silvio Orlando, Cristiana Capotondi, Alessandro Gassman, Carla Signoris, Flavio Insinna, Gian Marco Tognazzi, Nancy Brilli, Vmcenzo Salemme, Elena Sofia Ricci. «Per me Ex è come se fosse la mia opera prima - aggiunge il regista - è il primo fIlm che scrivo sapendo che lo dirigerò io. E’ il mio film più vero e appartiene al genere che mi piace di più, la commedia romantica che fa emozionare». Nella pellicola, costata otto milioni di euro, coprodotta da IIF con Rai Cinema, si incrociano una ventina di personaggi: fra gli altri, Sergio (Bisio), divorziato felice (o così crede) da dieci anni. che dopo la scomparsa prematura dell 'ex moglie (Ricci) deve prendersi cura delle figlie; Luca (Orlando), giudice, per cui la separazione dalla moglie (Signoris) diventa una guerra; Don Lorenzo (lnsinna), che si ritrova a dover ce1ebrare Ie nozze della sua ex fiamma, Elisa (Gerini) col nuovo fidanzato (Tognazzi): Davide (Gassman), poliziotto ipergeloso che dà il tormento al nuovo compagno (De Luigi) della sua ex ragazza; Caterina (Brilli) e Filippo (Salemme) genitori che si rimbalzano la custodia dei figli; Giulia (Capotondi) e Marc (Malik Zidi), innamorati rna divisi da lavori in continenti diversi. «Fausto ci ha chiesto di giocare fuori ruolo, di rischiare - dice Bisio -io ci avevo provato in passato rna a volte non era andata bene. Stavolta invece sono molto soddisfatto», Per Silvio Orlando Ex rappresenta il ritorno alla commedia: «Stavolta il posto in squadra me lo sono dovuto sudare -spiega – E’ una commedia intelligente. Spesso i film comici sono affidati solo ai guizzi e agli estri degli attori, qui invece c'e una storia in cui il pubblico è coinvolto». Insinna, al suo quarto ruolo da prete («ho fatto anche un frate» precisa) dice che per un po' rifiuterà ruoli di religiosi: «Anche perchè con questa parte (di prete innamorato, ndr) mi giocher6 tutte le amicizie a Famiglia Cristiana». Elena Sofia Ricci e Nancy Brilli si augurano che Ex possa dare il via al ritorno ai film corali, «che danno agli attori la possibilita di inventare». La Signoris, sottolinea «il piacere della leggerezza» nel lavorare con Brizzi, mentre Tognazzi è contento «di non aver avuto scene con lui - dice ironicamente indicando l'amico Alessandro Gassman - Comunque se volete io sono pieno di storie utili come spunto per Ex 2». In Ex c'è un moderato ottimismo - conclude Brizzi - che nasee sia dalla vita che dal cinema. Questo è un film sul ciclo dell'arnore, che inizia con baci e promesse di un legame eterno, si perde. rna poi come una droga torna in circolo».