Benvenuti al Sud
Cilentodamare.it

Benvenuti al Sud

Testata
Cilentodamare.it
Data
15 ottobre 2010
Firma
.
Immagini
Immagine dell'articolo su Cilentodamare.it

Dopo “Noi credevamo” il film di Mario Martone, girato nel Cilento e presentato alla Mostra del Cinema di Venezia, è la volta del film “Benvenuti al Sud” che ha visto Castellabate protagonista assoluta. Il film nel primo weekend di programmazione ha conquistato l’Italia balzando al primo posto nella classifica degli incassi. Il territorio del Parco si conferma dunque set privilegiato dalla cinematografia made in Italy, tanto che, con un pizzico di presunzione, possiamo parlare di brand Cilento.

“Benvenuti al Sud”, riedizione italiana del francese “Giù al Nord”, con Claudio Bisio ed Alessandro Siani, racconta la vicenda di un dirigente postale lombardo obbligato a trasferirsi a Castellabate e della sua graduale perdita di pregiudizi nei confronti dei meridionali. Sicuramente grazie al successo che il film sta riscuotendo Castellabate e tutto il territorio del Parco potranno incrementare le presenze turistiche così come è avvenuto per la cittadina francese di Bergues, dove fu girato “Giù al Nord”. “Il film afferma il presidente Troiano, si conclude in un modo divertente ed, al tempo stesso, anche commovente con un grande abbraccio tra persone provenienti da luoghi e culture diverse che, dopo essersi conosciuti, fraternizzano e solidarizzano e si separano volendosi bene. Una storia di oggi che, a dispetto di ogni pregiudizio, può essere considerata il più efficace suggello dell’Unità d’Italia. E’ motivo di grande soddisfazione aver collaborato, con il comune di Castellabate e la Film Commission Regione Campania, alla realizzazione della pellicola che ha dato al nostro territorio il grande onore di rappresentare il sud positivo della solidarietà e dell’ospitalità.”