L'Era Glaciale 4
Famiglia Cristiana

Alla deriva tra i sentimenti

Testata
Famiglia Cristiana
Data
27 settembre 2012
Firma
Maurizio Turrioni
Immagini
Immagine dell'articolo su Famiglia Cristiana

In principio era la ghianda. E subito dietro il buffo scoiattolo Scrat alla sua ricerca affannosa. Inseguimento vano, manco a dirlo, che come sempre culmina  in  disastri epocali. Dopo il disgelo della superficie terrestre e l'avvento dei dinosauri, stavolta i maldestri tentativi di Scrat  provocano la

frattura della  crosta e da lì il formarsi dei continenti. Tutto bene? No, ovviamente. Diego, Sid e Manny si troveranno infatti su  una placca mentre la mammut  Ellie, sua figlia Pesca e gli altri della tribù scivoleranno  sempre più lontano su un'altra.  Ci vorrà  un  intero film perché, alla fine de L'era glaciale4: continenti alla deriva, i nostri eroi riescano a ricongiungersi. A metter loro i  bastoni tra le ruote sarà infatti una banda di filibustieri capitanata dall'orango Capitan Sbudella e dalla sinuosa Shira, guarda  caso altra affascinante tigre con i denti a sciabola. Per Diego il dilemma sarà lacerante: meglio attaccar briga o metter su famiglia? Anche perché, a quel punto, una famiglia paiono avercela proprio  tutti. Perfino Sid ritroverà i suoi parenti bradipi... con tanto di svitata  nonnina.

I tre precedenti film della  saga L'era glaciale (realizzati  per  la  Fox dai  Blue Sky Studios dei  produttori Chris Wedge e Carlos Saldanha) hanno incassato  l'astronomica cifra di 2 miliardi  e 290 milioni d i dollari.  Ovvio che arrivasse  sugli schermi  una quarta avventura. «Eppure, non era così scontato. Ci voleva una  buona storia», dice il regista Steve Martino.«Questa lo è e trascina gli spetatori in una epocale  burrasca  in3D. Vedere per credere».